PDA

Visualizza versione completa : boot con norton ghost


supermurena
07-01-2006, 22.34.39
ciao mi servirebbe una mano. formattato un portatile con successo ed ho installato tra l'altro norton ghost creando ovviamente anche un' immagine del disco fisso. per provarlo, ho avviato da cd con norton ghost ma mi dà un messaggio continuo:

intel undi, pxe 2.0 (build 082 )
copyrigth ( c) 1997-2000 intel corporation

for realtek rtl 8139 (x)/8130/810x pcifast ethernet controller v2 -13
(020326)
pxe-e61: media test failure check cable
pxe-m0f: exiting pxe rom


perchè non si avvia? premetto che sul pc fisso funzione sia il programma che il cd...grazie

Semi.genius
07-01-2006, 22.42.10
http://www.nocrash.com/ncbbs/msgs/3247.shtml

c'è chi consiglia di disattivare il Wireless LAN dal BIOS..fai una prova

supermurena
07-01-2006, 22.47.04
grazie per la risposta. potresti spiegarti meglio....entro nel bios e disattivo il wirless lan.....dove dovrebbe stare??? grazie

Semi.genius
07-01-2006, 22.48.53
Beh, non conosco il modello del portatile quindi non saprei dove cercare nel BIOS. Se mi fornisci il modello del portatile, provo a cercare qualche informazione.

supermurena
08-01-2006, 06.08.05
si tratta di un acer di un paio di anni fa (non chiedermi il modello) processore pentium a 2.6 GhZ ram 512 masterizzatore dual layer....senza impegno non preoccuparti. al limite smanetto un pochino e vediamo che succede. grazie

Lionsquid
08-01-2006, 10.34.39
l'immagine creata è stata fatta masterizzando direttamente il cd o è stata salvata su HD e poi masterizzata?

nel primo caso, ipotizzo un problema di lettura del cd..

nel secondo caso, è un problema conosciuto che genera il ghost recente, si risolve creando una partizione ad hoc a fine disco, e trasferisci lì l'immagine... poi avviando col floppy (se presente) o da CD indichi al ghost la posizione dell'img

supermurena
09-01-2006, 15.56.06
l'immagine è stata salvata in una partizione del disco fisso (come del resto faccio con il pc fisso).il problema si manifesta avviando il pc dal disco di norton. tu saprai che in caso di crash del sistema, avvii il pc da cd (col cd di norton ghost) e poi tramite la procedura guidata, carichi la famosa immagine che può essere su cd oppure salvata in una partizione. in questo caso non parte il pc col disco di norton.ho usato il cd di norton che uso per il pc fisso, ne ho fatto una copia, ne ho fatto un'immagine e poi masterizzata e l'ho masterizzata anche col portatile ma il problema rimane comunque.

Lionsquid
09-01-2006, 16.30.03
allora fai così

preleva il ghost32.exe dal cd e ti fai un cd di servizio DOS (se la part. è FAT32) oppure col BartPE (in qualsiasi caso FAT32/NTFS)

il ghost32 puoi anche metterlo sulla USB PEN se hai già un bartPE e non vuoi rifarlo ;)

inizializzato l'ambiente, avvii ghost32... in questo caso dovrebbe funzionare correttamente

supermurena
09-01-2006, 17.17.56
Originariamente inviato da Lionsquid
allora fai così

preleva il ghost32.exe dal cd e ti fai un cd di servizio DOS (se la part. è FAT32) oppure col BartPE (in qualsiasi caso FAT32/NTFS)

il ghost32 puoi anche metterlo sulla USB PEN se hai già un bartPE e non vuoi rifarlo ;)

inizializzato l'ambiente, avvii ghost32... in questo caso dovrebbe funzionare correttamente

scusami, prendo il file ghost32.exe e poi... non so la procedura per fare un cd di servizio pui spiegarmi dettagliatamente ed in maniera semplice?? grazie

Lionsquid
09-01-2006, 18.00.02
allora... dettagliatamente in un post è dura... ma possiamo cominciare da qui...

per crearsi un cd di servizio con AV e trikkerie varie puoi seguire questa guida > http://www.wintricks.it/faqlamer/cd-avvio1.html

suddetto cd però ha un grosso limite, essendo creato in ambiente DOS, non vede le partizioni NTFS (ma nel caso di utilizzo del GHOST DOS o drive image DOS il problema non si pone, le partizioni NTFS sono gestite perfettamente e il ripristino è possibile sebbene in qualche caso di HD con parecchie partizioni di tipo diverso alle volte il ripristino non avviene con successo)

l'alternativa è crearsi un cd di tipo "live" con il BartPE (wintricks ne ha pronto uno personalizzato da tempo e non so perche non è stato pubblicato l'articolo del nostro grande Neddi. ... Tonyyyy che aspetti??)

se cerchi con google troverai decine di siti che danno le istruzioni oppure siti che propongono iso già complete con dentro programmi freeware

come seconda alternativa, puoi usare cd tipo Hiren's o UBCD

il ghost32 lo puoi copiare in una USB pen se non intendi ricostruire la ISO e avviarlo da li una volta avviato i pc con il cd di servizio (quale che sia, DOS, BartPE, WinPE, Hiren's o UBCD)


ciao

supermurena
09-01-2006, 18.24.04
dunque, da quanto ho capito: mi scarico bartpe e creo un cd live di xp (dovrebbe far partire una versione di xp da cd sbaglio?). mi copio il famoso ghost32.exe in una pen drive giusto? avvio da cd l'xp "accroccato" dopodichè avvierò ghost32.exe e da li mi vado a prendere l'immagine ghost fatta in precedenza....tutto giusto?? speriamo

supermurena
09-01-2006, 18.45.05
ho creato l'immagine con bartpe potrei metterci anche il ghost32.exe e rifare un 'immagine così completa....ma nel ghost 9.0, non c'è il file ghost32.exe...dove lo prendo??

Lionsquid
09-01-2006, 22.33.46
Originariamente inviato da supermurena
ho creato l'immagine con bartpe potrei metterci anche il ghost32.exe e rifare un 'immagine così completa....ma nel ghost 9.0, non c'è il file ghost32.exe...dove lo prendo??

errore mio, rileggendo ho visto che citi ghost senza specificare, e io avevo assunto che possedevi il ghost 9,...

che versione di ghost possiedi??

in ogni caso.. nel cd non è visibile.. dovresti prelevarlo dall'HD di un'installazione funzionante

domattina, in ufficio, saprò dirti con precisione, qui a casa non l'ho installato

supermurena
10-01-2006, 06.54.55
si tratta del ghost 9.0 ita. cmq così per gioco, ho avviato il pc fisso (dove peraltro è presente ghost), tramite cd bartpe ma se cerco di avviare ghost, mi richiede giustamente, netframe 1.1 cosa che nel pc si installa al momento di caricare il famigerato programma. avviando la macchina da cd, evidentemente questo servizio non si carica rendendo inutile questa procedura. inoltre, anche nel pc fisso dove è appunto installato il programma, non è presente il file ghost32.exe. credo che il problema sia dovuto dal boot, infatti, ho notato che se faccio partire il portatile con il cd originale di windows, la macchina parte se invece lo faccio partire con un cd realizzato integrando il sp2 mi fa lo stesso difetto. ti confermo però che questo cd, funziona perfettamente su altre macchine.

Lionsquid
10-01-2006, 09.21.17
allora, qui in ufficio possiedo il ghost 8.0 corp... infatti ha il ghost32 dentro... mentre da amici apprendo che il ghost 9 non ha tale file (tra le altre cose il ghost 9 è basato principalmente sul prodotto powerquest enterprise V2)

il ghost32 è specifico per lavorare in ambiente winpe (bartpe)

in alternativa puoi crearti il cd di servizio "DOS-based" con il ghost.exe, tanto riconosce comunque le partizioni NTFS. Tale cd usa come immagine di boot un floppy basato su win98se.

credo, nello specifico, che il tuo lettore pasticci un pò in lettura creando il problema enunciato al tuo 1° post (dato che il cd in questione funziona bene su altre macchine) ...una sola cosa mi lascia perplesso... hai detto che hai anche provato rimasterizzando il cd di ghost con gli stessi risultati e ciò fa pensare che il tuo portatile potrebbe generare una qualche incompatibilità.

per togliersi lo sfizio, sarebbe proprio da provare un bartpe (anche il cd di ghost è basato sul winpe, lo stesso su cui lavora il bart)

non ho altre idee

ciao

supermurena
10-01-2006, 18.11.26
infatti credo si tratti di una qualche incompatibilità. proverò a questo punto, a cambiare programma ed utilizzare acronis true image e vedere se con questo ottengo qualcosa. grazie cmq per l'aiuto. ciao

Semi.genius
10-01-2006, 18.24.23
E la mia idea ha avuto frutti?:confused: